Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ATTENZIONE: Eventi Cancellati | IL GIOCO DELL’OCA… FRA MASCHERE, ANIMALI SCIAMANICI E PARTICELLE | Tre ludo-conferenze per famiglie

Data:

04/03/2020


ATTENZIONE: Eventi Cancellati | IL GIOCO DELL’OCA… FRA MASCHERE, ANIMALI SCIAMANICI E PARTICELLE | Tre ludo-conferenze per famiglie

IMPORTANTE

In considerazione delle disposizioni normative in materia di prevenzione della diffusione del COVID-19, adottate nel corso delle ultime ore dal Governo Italiano, con particolare riferimento al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 8 marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica predetta, questo Istituto Italiano di Cultura cancella per cause di forza maggiore gli eventi programmati in data 12 maggio e 9 giugno 2020, a cura della Dott. Anna Gallo Selva.

L'Istituto si riserva la facoltà di riprogrammarli in data da definire, compatibilmente con l’evolversi dell’attuale situazione epidemiologica mondiale e delle relative misure restrittive, poste in essere dai Paesi coinvolti nell’epidemia e in ottemperanza alle esigenze di questo Istituto.

Claudia Romano
Direttore
Istituto Italiano di Cultura

 

NOVITA'!!! Mini-ciclo di 3 ludo-conferenze per famiglie con laboratorio pedagogico-teatrale, a cura di Anna Gallo Selva e con il patrocinio dell’associazione culturale “Teatro delle Dieci” di Torino. Evento in italiano. INGRESSO LIBERO, con prenotazionme obbligatoria in calce a questa pagina.

gioco delloca

Uno dei giochi più antichi e popolari in Italia, nato nel lontano ‘500 alla Corte de’ Medici e arrivato fino a noi in tante versioni differenti, si veste -in esclusiva per l’IIC di Haifa- dei panni inediti della Commedia dell’Arte, degli Animali Sciamanici e della Fisica delle Particelle, per dare vita a tre coinvolgenti esperienze ludo-didattiche rivolte alle famiglie.

Il meccanismo è quello tipico del Gioco dell’Oca tradizionale: si tirano i dadi e, a turno, si avanza di casella in casella, dal via fino al traguardo. Ma lungo il percorso, oltre ai consueti premi, penalità e penitenze, non ci saranno le classiche oche, bensì si faranno insoliti incontri che arricchiranno il proprio bagaglio conoscitivo e stimoleranno curiosità, immaginazione e fantasia, riversandole poi nel laboratorio creativo e nella drammatizzazione finale.

Programma:

NOTA BENE: Le attività 1 e 2 sono consigliate a famiglie con bambini tra i 4 e i 10 anni; l’attività 3 tra i 6 e i 12 anni. La fascia d’età non è tuttavia rigida e saranno eventualmente accolti ed opportunamente integrati tutti i bambini presenti.

Serie di eventi in italiano.
Rinfresco dalle ore 16.15.

Anna Gallo Selva, umanista appassionata, coltiva gli studi in teatro e recitazione presso il Teatro Libero e, successivamente, studia regia e drammaturgia all'Accademia dello Spettacolo. Nel 2002 consegue il Master in Linguaggi non verbali e della performance presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, specializzandosi in Teatro Sociale. Ha scritto, diretto e collaborato a decine di spettacoli e performance, rappresentate in Italia e all'estero (Francia), è stata titolare della cattedra di "Laboratorio di Teatro" presso la SILSIS dell'Università di Pavia dal 2002 al 2010 e si è successivamente dedicata allo studio e all'applicazione dell'espressività teatrale allo sviluppo ed al benessere personale, attraverso l'ideazione e la realizzazione di percorsi di teatro olistico, autobiografico, rituale e scientifico-didattico, raccolti sotto il nome di Progetto Apotema.

* Mercoledì 4 morzo 2020, ore 16.30
* Martedì 12 maggio 2020, ore 16.30
* Martedì 09 giugno 2020, ore 16.30
Istituto Italiano di Cultura, Rehov Meir Rutberg 12 - Haifa
INGRESSO LIBERO, con prenotazione obbligatoria in calce a questa pagina.

Informazioni

Data: Mer 4 Mar 2020

Orario: Dalle 16:30 alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura - Haifa

In collaborazione con : Il Teatro delle Dieci

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Haifa

1374