Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CAVALLO E CAVALIERE (1936-7), di Marino Marini | Conferenza online (Zoom)

Per la serie LE DONNE, I CAVALLIER, LE VENERI, GLI STRACCI, l’Istituto Italiano di Cultura di Haifa è lieto di invitarvi alla terza di sei conferenze gratuite ONLINE, a cura di Tal Lanir, curatrice associata presso il Tel Aviv Museum of Art.

  • E’ necessario iscriversi inviando un’email all’indirizzo iichaifa@esteri.it e si riceverà il link per l’incontro Zoom. Evento in ebraico.

cavallo2

Intorno alla metà degli anni ’30, ispirato dall’effige medioevale del cavaliere di Bamberga (Germania), l’artista e scultore Marino Marini iniziò a realizzare i primi bozzetti di un cavaliere a cavallo, soggetto che lo avrebbe tenuto impegnato per tutta la vita. La scultura originale è parte della collezione Battiato e nel tempo l’autore ha sempre più sviluppato la composizione e l’interazione tra uomo e animale. La conferenza esaminerà l’unicità di questa scultura, il modo in cui Marini percepisce il movimento del cavallo e le differenze tra una versione e l’altra dell’opera.

  • Partecipazione GRATUITA. Evento online, in EBRAICO. E’ necessario iscriversi inviando un’email all’indirizzo iichaifa@esteri.it e si riceverà il link per l’incontro Zoom.

Tal Lanir è curatrice associata presso il Museo dell’arte di Tel Aviv, specializzata in arte moderna e contemporanea e in arte interdisciplinare. Ha curato alcune mostre importanti come “Street Art in Israel” (2012) e “Kutiman: Offgrid Offline” (2017). Master in storia dell’arte presso l’Università di Tel Aviv.

Evento in ebraico, GRATUITO online.

Martedì, 11 gennaio 2022, ore 18.00 (alle 17.00 in Italia).
Evento ONLINE. E’ necessario iscriversi inviando un’email all’indirizzo iichaifa@esteri.it e si riceverà il link per l’incontro Zoom.

genti

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura - Haifa